Al DICAM, la mitigazione del rischio alluvionale

Al DICAM, la mitigazione del rischio alluvionale

Avviate nuove iniziative di ricerca per approfondire la conoscenza del rischio alluvionale e la sua mitigazione: la valutazione del danno da alluvione

Pubblicato: 10 gennaio 2021 | Innovazione e ricerca

Il DICAM, assieme altri 8 centri di ricerca italiani, ha siglato con l’Autorità di bacino Distrettuale del fiume Po un accordo di ricerca per aggiornare le mappe del danno atteso in caso di alluvione.  Le attività hanno preso avvio ad inizio dello scorso ottobre (2020) ed hanno una durata di 18 mesi. Le indagini prevedono approfondimenti metodologici ed applicativi per l'aggiornamento delle mappe di danno alluvionale e promuovere una più efficiente gestione del rischio alluvionale, in accordo con le prescrizioni dei PGRA (Piani di Gestione del Rischio Alluvionale; https://pianoalluvioni.adbpo.it/), ed in ottemperanza alle normative Italiane ed Europee (per informazioni scrivere ad Alessio Domeneghetti).

Torna su