DICAM WORKS 2021

DICAM WORKS 2021

Si è tenuta il 15 Ottobre 2021 la terza edizione del principale evento di Terza Missione del DICAM

Pubblicato: 08 settembre 2021 | Incontri e iniziative

L’Ingegneria a supporto di Ricerca e Innovazione per Imprese e Territorio.

DICAM WORKS! è stata un opportunità di incontro e mutuo beneficio fra università, mondo del lavoro e studenti, ovvero i cardini dello sviluppo economico e sociale nel prossimo futuro. DICAM ha presentato le proprie competenze ad enti ed imprese raccogliendo suggerimenti, aspettative e proposte di collaborazione.

L'iniziativa, organizzata dai docenti e ricercatori del Dipartimento  di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali, è stata rivolta a tutti gli studenti universitari così come a professionisti, aziende ed enti dei settori civile, chimico e ambientale, che sono stati coinvolti in un confronto diretto sui temi di studio e di ricerca, sulle esigenze formative e sulle tipologie di percorsi lavorativi nei diversi ambiti.

L’evento ha ottenuto un’ottima partecipazione in termini di presenze e stimoli, quasi 500 iscritti, con 150-160 persone collegate durante la sessione della mattina e circa 20-30 collegamenti in ciascuna delle 13 stanze con enti e aziende del pomeriggio.

Link al sito dell'evento

Non perdere questo contenuto. Accetta i cookie di YouTube.

Rivedi le tue preferenze

Accetta i cookie

DICAM WORKS 2021: gli highlights

Non perdere questo contenuto. Accetta i cookie di YouTube.

Rivedi le tue preferenze

Accetta i cookie

Conversazione sulla sostenibilità: prospettive a confronto (DICAM WORKS 2021)

Sono intervenuti:

Prof.ssa Rosa Grimaldi, Delegata all’Imprenditorialità e i Rapporti con le Imprese
Prof.ssa Paola Fabbri, Docente di Scienza e Tecnologia dei Materiali, DICAM
Dott.ssa Giulia Gregori, Strategic Planning & Communication Manager, Novamont
Ing. Emanuel Zamagni, Responsabile Tecnologia & Ingegneria, HERAMBIENTE
Dott. Luca Mercalli, Climatologo e Divulgatore Scientifico

Dicono di noi:

IL RESTO DEL CARLINO Cronaca di Bologna (pagina 12): MERCALLI: "L'ALMA MATER GUIDI LA SVOLTA GREEN"